sabato 18 agosto 2007

HTML, questo sconosciuto !

L'estate sta finendo ed è quindi tempo che io mi rimetta al lavoro seriamente. mdplab, anche se in effetti non ha mai chiuso, deve riprendere la marcia interrotta qualche settimana fa. Del resto adesso mi sento ancora più stimolato a farlo :-) [1].

C'è ancora tanto, tantissimo da imparare. Ci sono ancora tanti argomenti che mi aspettano e, soprattutto, ancora numerosissimi unread post nel mio feed reader da smaltire. Uno di questi era relativo alla Link Popularity [2]: una presentazione di Leonardo Bellini che ho divorato come faccio con tutte le altre che mi capitano sotto tiro !



Mi sono soffermato sulla slide #24. In essa c'è un utile (almeno per me) esempio di come fare un Anchor Text, il testo clickabile su una pagina Web. Non sono un programmatore, mi piacerebbe molto applicarmi ma purtroppo non trovo ma il tempo. Qualche minuto, però, per fare esperimenti lo rubo sempre al Marketing.

Stavolta non ho fatto altro che copiare dalla slide il codice HTML [G1] che Leonardo Bellini ci consiglia sul mio notepad:

Quindi ho salvato il file con il banalissimo nome test.html ed ho poi richiamato il test con il dopio click, ma...



...ci deve essere qualche problema.

C'è qualche esperto che può aiutarmi ?


Webliografia

[1] mdpstudio.it - Ricci Casa Regalo. Da Via Roma a Internet !
[2] digitalmarketinglab - Natural link building -Presentazione

Glossario

[G1] HTML

7 commenti:

ferra ha detto...

ci sono un po' tanti errori..
un link è del tipo nome del link
Non sono stati chiusi i tag, inoltre i ":" non si usano nell'html ma nei CSS

ferra ha detto...

ha preso il codice, mi correggo:

< a href = " link " title = " " > nome link < / a >

il tutto senza spazi

Mattia Soragni ha detto...

Allora, partiamo dal principio (dando maggiori dettagli relativamente a quello che ha detto ferra):

1) anche se non è errore, il codice html (come qualsiasi altro codice, salvo formattazione obbligatoria data dalla sintassi del codice) è meglio scriverlo tutto allo stesso modo, e il modo migliore è utilizzare il minuscolo: successivamente, in caso di modifiche, metter mano al codice sarà più semplice.
2) il link deve essere inserito all'interno di apici. Nel caso di utilizzo di browser che non sono molto intelligenti (o software antichi o nuovi dispositivi), l'assenza di apici può provocare problemi
il tuo link sarà quindi a questo punto: < a href="www.sito.com">, oppure nel caso di link verso una pagina interna del tuo sito basta anche solo il percorso relativo (quindi: cartella/pagina.html)
3) anche per il title è la medesima cosa dell'href: il testo inserito al suo interno deve essere racchiuso tra virgolette.
il tuo link diventa quindi
4) quando hai terminato di inserire i diversi parametri, devi chiudere il tag a utilizzando il >. "a" infatti è un tag doppio, e necessita di una chiusura esterna al primo
5) a questo punto inserisci il testo che si trasfoermarà in link
6) chiudi il tag a utilizzando il relativo tag di chiusura

Johnnie Maneiro ha detto...

Ciao Marco, mi chiedo come si fa a parlare di link popularity quando non si sa nemmeno la sintasi di questo semplice tag in HTML... :(

Marco Dal Pozzo ha detto...

@ferra
Grazie della tua piccola lezione. E soprattutto per la velocità con cui hai pubblicato il commento, a solo poche ore dal post. E' il mio record :-)

@mattia
Troppa grazia :-)

@johnnie
Sinceramente il dubbio che hai tu è venuto anche a me :-/

Antonio ha detto...

Apici e codice minuscolo sono elementi fondamentali per un corretto XHTML. E' importante nel DTD fornire le informazioni per una corretta interpretazione della pagina

A presto

Marco Dal Pozzo ha detto...

Antonio grazie per il commento :-)

Ma ho una domanda da farti: che significa DTD?

Scusa la mia ignoranza!