mercoledì 4 aprile 2007

Matteo Caruso: Strategie SEO per un Portale Turistico

AULA TECH - Strategie SEO per un Portale Turistico
Matteo Caruso - SEO Specialist a TSW Srl

Avevo preso degli appunti (che comunque voglio utilizzare in questo post) ma ho trovato proprio oggi le slides sul Wiki




Almeno ad uno come me che sta muovendo i primi passi nel SEO sono sembrate molto esplicative due frasi dette durante la presentazione che tengo a riportare:

(1) una cosa negativa per l'utente è una cosa negativa per il motore

(2) gli algoritmi dei motori pensano e agiscono sempre più come gli utenti

OSSERVAZIONI
Durante la presentazione di Matteo c'é stato un intervento (penso di un madrelingua inglese o americano) a proposito delle pagine di italia.it: ho trovato - ha detto -il termine enogastronomic ma in inglese non esiste. Avrebbero dovuto scrivere food and wine!
Semplice, no?
E se il Portale Turistico Italiano Ideale dovesse essere fatto dagli italiani per gli italiani (ed essere un .it), dai francesi per i francesi (ed essere un .fr), dagli americani per gli americani (ed essere un .us) etc...?

1 commento:

carlo ha detto...

Notavo che gli ultimi 4 post erano tutti legati a ritalia. Non stai forse esagerando? questo era un laboratorio ed in quanto tale aveva attratto persone di tutto rispetto e commenti autorevoli.
Questo luogo lo dovresti usare per fare ''ricerca e sviluppo';il tuo studio sull'argomento andrebbe riversato sul wiki di ritalia o meglio in progetto-david.Altrimenti come dice il "folletto":
Le presentazioni e le proposte dovrebbero essere pubblicate sul Wiki nella vostra pagina personale, altrimenti diventa un problema riuscire a raccoglierle tutte, come avete già notato.