giovedì 24 settembre 2009

italia.it - Missione Compiuta!

Eccoci giunti alla fine di questa breve avventura.

Un'avventura iniziata alla fine di Luglio, qualche ora prima che fosse pubblicata la nuova versione del Portale Italiano del Turismo con l'apertura su Facebook e FriendFeed dei gruppi che, manco a dirlo, prendevano il nome italia.it.

L'obiettivo dichiarato era quello di raccogliere, organizzare e sistematizzare tutte le discussioni, le osservazioni e le critiche che di li a qualche ora sarebbero state prodotte dalla Rete.

In qualche giorno i Gruppi hanno raccolto adesioni e, soprattutto, molto materiale. Diverse persone hanno segnalato post aprendo interessanti thread [in particolare su FriendFeed] sviluppatisi poi con una appassionata partecipazione.

Qualche giorno dopo la creazione dei Gruppi e a poche ore dalla segnalazione alla Redazione della presenza Online di tali Gruppi, abbiamo ottenuto una risposta dalla Redazione stessa e, cosa ancora più importante, che si facesse sentire e vedere anche su FriendFeed e Facebook.

Permettetemi di essere anche personalmente orgoglioso della richiesta di Antonio Sofi di parlare su Apogeonline della nostra iniziativa.

Beh, credo che oggi il compito del Gruppo si sia esaurito con la segnalazione formale del documento alla Redazione e, soprattutto, con l'invio della Lettera e il relativo Report al Ministero del Turismo!

Ecco i due documenti che ho imbustato e spedito stamattina.






Un grazie a Tutti quelli che hanno partecipato alle discussioni!

4 commenti:

Marco ha detto...

Occorre sottolineare come tu abbia svolto un egregio lavoro di ascolto e stimolo, in una blogosfera che spesso, ama solo criticare. Nessuno può dire se e come verranno accolti i suggerimenti che hai raccolto e organizzato. Di certo chi vuol intendere, ora sa che il Web è anche un luogo dove condivisione e collaborazione esistono, eccome. E lo sa grazie alla tua determinazione ;-)

Marco Dal Pozzo ha detto...

Marco,
Grazie :)

Edoardo Troiani ha detto...

Sappiamo chi si occupa effettivamente del sito? Esistono dei responsabili ? A chi hanno dato la gestione? Spero non sia unba domanda sciocca ma non capisco chi sia " la redazione "
Grazie
Edoardo Troiani

Marco Dal Pozzo ha detto...

Edoardo,
grazie del commento e benvenuto da queste parti.

Io credo nella buona fede di questa utenza di FriendFeed e Facebook.

Per me e' solo un dettaglio chi ci sia dietro. L'importante e' che adesso lavorino bene :)